"Ma voi di giorno lo togliete il pigiama?"

Aggiornato il: mag 1

Leggo questo post durante la quarantena per il Coronavirus. Va bene la comodità... va bene che non aspettiamo nessuno da un momento all'altro. Ma pensateci un attimo. Il pigiama richiama il torpore della notte, un momento in cui "ci sei e non ci sei", il momento in cui semplicemente dormi.

Se hai bisogno di ripartire, di risentire l'umore un po' più alto, di impiegare il tempo in modo costruttivo e non noioso... Allora su! Coraggio!

Su le tapparelle, entri il sole, apri le finestre, lavati il viso con acqua fredda,o meglio fa una doccia fredda, preparati come se dovessi andare a un appuntamento importante, a un colloquio di lavoro, a una serata di gala!!

Un appuntamento importante con te stesso, cèlebrati. Celebra la tua esistenza, l'acqua che ti ha lavato e ricaricato, il sole, ringrazia almeno queste tre cose. Celebra quello che sei oggi e visualizza quello che vorrai essere. Lo fai mai?? Puoi iniziare ora! Adesso c'è il tempo di farlo e può diventare un'ottima abitudine da mantenere costante:)

"I rituali del benessere" è un incontro che riproporrò in futuro, in cui darò diversi suggerimenti per organizzarvi un rituale mattutino coi fiocchi!


5 visualizzazioni
 
  • Facebook
  • YouTube